Archivi tag: Parco nazionale d’Abruzzo

L’immagine raccontata

La fauna selvatica  può essere fotografata in due modi diversi: con l’appostamento all’interno di un capanno mimetico oppure attraverso quella che viene comunemente definita caccia fotografica vacante. E’ ovvio che tra le due forme quella che produce maggiori successi è la prima, ciò soprattutto quando l’animale che si intende fotografare è piuttosto schivo e diffidente verso l’uomo come ad esempio, l’orso bruno marsicano. A ciò si aggiunga che, attualmente, il numero di orsi presenti nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si aggira attorno alle 40-50 unità, quindi le possibilità di avvistamento sono ridotte ai minimi termini. Tuttavia, c’è sempre l’eccezione alla regola.

Continua la lettura di L’immagine raccontata

Parco nazionale d’Abruzzo

PNALM 2Il parco nazionale d’Abruzzo è il Parco che storicamente ha rappresentato per l’immaginario collettivo l’idea stessa di conservazione della natura in Italia.

Per decenni ha costituito un punto di riferimento quando l’Italia tutelava una bassissima percentuale del proprio territorio nazionale. Ha dovuto subire, purtroppo, oltre che tentativi di speculazione edilizia e turistica, anche episodi di cattiva gestione che ne hanno in parte intaccato il fascino di area protetta di riferimento in Italia. Oggi, lentamente ma tenacemente, opera per superare questo periodo negativo della sua lunga e positiva storia di accorta conservazione degli habitat e delle specie dell’Appennino centrale. Dal suo patrimonio faunistico sono partite le reintroduzioni di camosci negli altri parchi che aderiscono al progetto “Appennino Parco d’Europa”.

Continua la lettura di Parco nazionale d’Abruzzo